Ezio Mauro lascia, da gennaio Mario Calabresi dirigerà La Repubblica

Diventa una tradizione che il direttore della Repubblica venga dalla direzione della Stampa. Così, come Ezio Mauro aveva lasciato la guida del quotidiano torinese per arrivare il 6 maggio 1996 al vertice di Repubblica, anche Mario Calabresi, responsabile della Stampa dal 2009 lascerà Torino per prendere a gennaio le redini di Repubblica. Infatti, Ezio Mauro, che aveva annunciato l’intenzione di lasciare la responsabilità di Repubblica alla scadenza del suo ventesimo anno di direzione, ha deciso di anticipare la sua uscita.

Nel pomeriggio, lo stesso Mario Calabresi ha ufficializzato la notizia sul suo profilo Twitter

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Fico: cambiare la legge sulla Rai e abolire la Vigilanza. M5s nei talk senza contraddittorio? Direttori liberi di decidere

Radiotv locali, Bitonci, sottosegretario all’economia: Dl Dignità per salvare 5mila posti di lavoro

Cda Rai: dipendenti oggi al voto per scegliere il quinto consigliere. Spoglio dalle 20,58 in streaming