Mese: dicembre 2015

31/12/2015

Il cdr dell’Adnkronos contesta l’ordine di servizio relativo ai turni dal 1° gennaio 2016: solidarietà da Stampa romana che convoca un’assemblea per lunedì 4

(Askanews) Il Comitato di redazione dell’AdnKronos ha comunicato con una nota che “nella serata di ieri l’Azienda ha emanato un ordine di servizio relativo ai turni per il periodo 1 gennaio – 10 gennaio 2016. Dalla lettura del documento appaiono evidenti due cose: il tentativo di ‘meccanizzare’ il lavoro redazionale, rendendone di fatto impossibile la

[...]

31/12/2015

Costanza Esclapon lascia la direzione comunicazione e relazioni esterne della Rai: sono stati anni appassionanti, una grande esperienza professionale e umana

(Askanews) Costanza Esclapon lascia la direzione Comunicazione e Relazioni esterne della Rai “per affrontare una nuova sfida professionale”. In accordo con l’azienda, sottolinea Viale Mazzini, “Esclapon si è resa disponibile a fornire il supporto per il tempo necessario all’individuazione del nuovo direttore”.

[...]

31/12/2015

Jeffrey Siminoff, vice president diversity & inclusion di Twitter

Jeffrey Siminoff è il nuovo Vice President Diversity & Inclusion di Twitter. Siminoff, che entrerà in carica da gennaio, lascia Apple dove ricopriva il medesimo incarico. Ad annunciarlo è stato lui stesso in un tweet e la notizia è stata ripresa anche dal New York Times:

Super excited to join @Twitter next month as VP Diversity

[...]

31/12/2015

In 10 anni la spesa delle famiglie italiane per il canone Rai e i quotidiani è aumentata del 12%. Bene le pay-tv che crescono del 116% dal 2011

(AGI) Il canone Rai, da settembre 2011 a settembre 2015 è cresciuto del 2,7% mentre gli incrementi maggiori si registrano per le pay-tv (+115,9%) e i quotidiani (+22,2%). Entrando nel dettaglio delle singole realtà editoriali, l’Osservatorio sulle Comunicazioni sottolinea come Rcs Mediagroup e il Gruppo Editoriale L’Espresso mantengano una posizione di leadership nella vendita di

[...]

31/12/2015

La cosa che più ha lasciato il segno dentro di me è il rapporto con i lettori. Il commiato di Mario Calabresi dalla direzione della Stampa prima di passare alla guida di Repubblica

“Leggere un giornale significa appartenere a una famiglia, condividere riti, ripetere ogni giorno gesti istintivi, sapere dove cercare le cose, ridere, commuoversi, indignarsi, arrabbiarsi, ma soprattutto avere un compagno di strada”. Sono le parole con cui oggi il direttore della Stampa, Mario Calabresi, si congeda dai suoi lettori e colleghi prima di passare alla guida

[...]

31/12/2015

Oltre 31 milioni di robot per la casa nel 2020. E secondo Robohub il 2016 sarà l’anno della svolta: le premesse ci sono, dall’intelligenza artificiale alla connessione wifi

Il 2016 è l’anno dei robot domestici. Come riporta l’Ansa, secondo le stime presentate dall’azienda Tractica e dal sito Robohub, che riuniscono i maggiori esperti del settore, il 2016 sarà l’anno della svolta, con un mercato in rapidissima crescita. Secondo le previsioni le vendite dei robot per la casa sono destinate ad aumentare dai 6,6

[...]

30/12/2015

Per promuovere la libertà di espressione, Twitter inasprisce il divieto di minacce violente, come l’incitazione al terrorismo e la discriminazione in base a sesso, razza e religione

Nuova stretta sui contenuti violenti e carichi di odio, con esplicito richiamo all’incitazione al terrorismo, da parte di Twitter. Come riporta l’Ansa, la piattaforma di microblogging ha annunciato un un post, di aver nuovamente aggiornato le regole di condotta inasprendo il divieto di minacce violente da parte degli utenti. Con la nuova policy, Twitter sospenderà

[...]

30/12/2015

Sull’abolizione dell’ordine il premier sposa la posizione degli editori. Il presidente dell’Odg risponde a Renzi: vincolare l’erogazione dei contributi alle effettive retribuzioni dei giornalisti

(Askanews) “Il premier sarà pure in buona fede, ma non gli raccontano la verità: la schiavitù nel giornalismo esiste eccome… Come fa a dire che 2,5-3mila euro netti al mese non siano una ‘pensione d’oro’ e poi sostenere che qualcuno pagato 4.920 euro l’anno, come accade a molti giornalisti nel Nordest, non sia uno schiavo?

[...]

30/12/2015

Apple trova l’intesa col fisco italiano per pagare 318 milioni di euro: un precedente importante nei casi di esterovestizione all’interno dell’Unione Europea

Intesa raggiunta tra Apple e il fisco italiano per il pagamento di una somma pari a 318 milioni per sanare un evasione fiscale di circa 880 milioni di euro. Come riferisce Askanews, dopo mesi di trattativa, Apple Italia ha trovato un accordo con l’Agenzia delle entrate per chiudere il proprio contenzioso tributario con il fisco.

[...]

30/12/2015

Il Corriere della Sera propone per il terzo anno di fila ‘Buongiorno Italia’, che si troverà gratis nei McDonald’s aperti il 1° gennaio, nelle città e luoghi di villeggiatura italiani

Il Corriere della Sera propone per il terzo anno consecutivo ‘Buongiorno Italia’, il numero speciale gratuito che uscirà il 1° gennaio del 2016, data in cui i giornali cartacei non escono in edicola.
Sono “quarantotto pagine di storie di gente comune del nostro Paese”, scrive il Corriere, “accomunate dalla creatività, dall’impegnoo, dalla solidarietà: si va dal

[...]