03 dicembre 2015 | 16:41

Al via il 4 dicembre la quattordicesima edizione di Più libri più liberi, la Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria

Sarà il Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Dario Franceschini ad inaugurare la quattordicesima edizione di Più libri più liberi, la Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria in programma dal 4 all’8 dicembre (dalle 10 alle 20), nella consueta sede del Palazzo dei Congressi nel quartiere dell’EUR.
La Fiera, che attira ogni anno più di 50.000 visitatori e che in cinque giorni ospita 379 espositori e 330 incontri, con la partecipazione di circa 1000 relatori, è promossa e organizzata dall’Associazione Italiana Editori, con il sostegno di Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Centro per il Libro e la Lettura, Regione Lazio, Roma Capitale – Assessorato Cultura e Sport, ICE – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, in collaborazione con Biblioteche di Roma e l’azienda per i trasporti capitolina Atac e con la media partnership di Rai, Radio3, Rai3, Rainews24, la Repubblica, L’Espresso e Repubblica.it.

Tra gli eventi in programma nella giornata inaugurale una riflessione sul momento di grandi trasformazioni e sfide per l’editoria nel dibattitoConfronti: Piccolo è ancora possibile?. Come ogni anno poi la presentazione dei risultati dell’indagine Nielsen sul mercato della piccola e media editoria, fondamentali per comprendere dinamiche e prospettive di un panorama sempre più complesso e mutevole.

Sul web Più libri più liberi è presente attraverso gli aggiornamenti del sito ufficiale www.plpl.it e grazie all’attività sui social network che affiancano il claim #peramoredeilibri all’hashtag ufficiale #piulibri15.