04 dicembre 2015 | 10:10

Giuseppe Vita di Axel Springer: non siamo interessati a Rcs né alle sole attività spagnole del gruppo

(AGI) Il gruppo tedesco Axel Springer non è interessato a Rcs. Lo ha detto il presidente del consiglio di sorveglianza, Giuseppe Vita, a margine di un convegno. “Rcs non ci interessa – ha chiarito – perchè il mercato italiano è troppo piccolo per l’espansione di una società come Axel Springer. Noi dobbiamo andare in una dimensione molto più grande”. Neppure le sole attività spagnole di Rcs potrebbero finire nel mirino dell’editore tedesco perchè, ha detto Vita, “in Spagna non ci siamo e la nostra priorità sono i mercati a lingua inglese”. “Axel Springer – ha ribadito – aveva un problema, un limite alla crescita legato al fatto che sono 100 milioni le persone che parlano il tedesco. Per uscirne, l’unica soluzione era andare verso giornali di lingua inglese. Ci avevamo provato con il Financial Times e non ce l’abbiamo fatta, mentre abbiamo avuto successo con Business Insider” (AGI, 3 dicembre 2015)

Giuseppe Vita, presidente Unicredit e presidente del consiglio di sorveglianza Axel Springer (foto Olycom)