09 dicembre 2015 | 13:10

L’appello di Anonymus nella cyber guerra contro l’Isis: venerdì 11 dicembre ‘trolliamo’ i terroristi

“Vi chiediamo di aiutarci a combattere contro l’Isis. Non devi far parte di Anonymous, tutti lo possono fare”. Anonymus chiama a raccolta tutti i suoi hactivisti e non solo nella sua cyber-guerra contro il terrorismo e fissa l’appuntamento per venerdì 11 dicembre. Nel messaggio postato su Ghostbin, come spiega l’agenzia Ansa, viene usato il verbo ‘to troll’ che nel gergo di internet significa proprio disturbare la comunicazione, provocare, con la richiesta agli utenti di usare gli hashtag #Daesh e #Daeshbags e di pubblicare contenuti che “deridano” i jihadisti.