15 dicembre 2015 | 18:00

Compreremo il giornale con il bancomat? Un emendamento alla legge di stabilità prevede l’utilizzo della moneta elettronica per i pagamenti sotto i 5 euro

(Adnkronos) Utilizzo della moneta elettronica anche per i piccoli pagamenti, sotto i 5 euro, come il giornale. La commissione Bilancio della Camera ha approvato un emendamento alla legge di stabilità, che riduce i costi per le operazioni di pagamento tramite Pos.

Si stabilisce che il valore massimo delle commissioni ”non potrà essere superiore a 7 millesimi di euro per ogni operazione”.

Per agevolare ulteriormente l’utilizzo della moneta elettronica, inoltre, viene eliminata la possibilità, da parte dei commercianti, di rifiutare pagamenti con bancomat e carta di credito per importi al di sotto dei 30 euro.

La norma non sarà applicata “nei casi di oggettiva impossibilità tecnica”. (Adnkronos, 15 dicembre 2015)