Mercato

18 dicembre 2015 | 16:32

Per i professionisti della comunicazione in arrivo la newsletter (pay) Wolf.

Il mercato della comunicazione e dei media si arricchisce di un altro utile  strumento. Si chiama Wolf. (col puntino rosso) ed è un progetto messo in piedi dagli intraprendenti giornalisti di  Slow News insieme a Pier Luca Santoro che pubblica il prezioso DataMediaHub. Slow News fa capo ad Alberto Puliafito (direttore di Blogo.it), Andrea Coccia, Gabriele Ferraresi, Alessandro Diegoli e Andrea Spinelli Barrile. Mentre i contributi su Wolf. da parte di DataMediaHub sono prodotti prevalentemente da Lelio Simi .

Wolf. è una newsletter in abbonamento attiva dal 26 gennaio che offre offrire analisi, dati, spunti, riflessioni, notizie,su  comunicazione online, giornalismo, editorial e social management. L’iniziativa parte puntando sul supporto finanziario del crowdfunding avviato da poche settimane (info http://www.slow-news.com/wolf/), attività che gli stessi autori definiscono “una sorta di campagna di preabbonamenti a un prezzo ribassato”. Si parte da 60 euro l’anno, mentre dopo il 25 gennaio ricevere la newsletter costerà 100 euro all’anno. (R.B.-)

La redazione di Slow News e Pier Luca Santoro di DataMediaHub

La redazione di Slow News e Pier Luca Santoro di DataMediaHub