Documenti

23 dicembre 2015 | 17:35

È l’Italia, con il 51% degli utenti web, il primo Paese in Europa per accesso a Internet da mobile. E un italiano su due legge ancora il giornale (INFOGRAFICA)

L’Italia è il primo Paese in Europa per numero di accessi a Internet da mobile. Lo rivela uno studio dell’Office of Communications britannico (Ofcom), ripreso dal sito eMarketer.

A ottobre 2015, solo il 68% degli utenti maggiorenni del web ha navigato da rete fissa almeno una volta alla settimana o più spesso; una percentuale più bassa rispetto al 79% del Regno Unito e all’84% della Francia.

Al tempo stesso, spiega eMarketer, solo 6 italiani su 10 hanno telefonato da linee fisse almeno una volta alla settimana, mentre l’hanno fatto il 70% degli spagnoli utenti del web e il 78% dei tedeschi.

Inoltre, come evidenziano i dati Ofcom, l’89% degli utenti web in Italia ha utilizzato lo smartphone per telefonare almeno una volta alla settimana, mentre solo in Spagna la medesima percentuale è superiore, pari al 91%.

E per quanto concerne l’utilizzo di Internet da mobile, l’Italia è sempre nel mese di ottobre al primo posto con il 51% della popolazione che accedere al web da dispositivo mobile. Seguita da Spagna (91%), Francia (33%), Germania (32%) e Regno Unito (30%).

L’Italia, infine, è anche il secondo Paese per numero di lettori dei quotidiani nazionali con il 52% contro il 56% della Spagna e il 49% del Regno Unito; mentre è il quarto per lettori di giornali locali, con il 48%, dietro a Germania (60%), Svezia (57%) e Spagna (50%).