Matteo Renzi: ‘Non c’è schiavitù ma abolirei ordine giornalisti’. Botta e risposta tra il premier e Iacopino (VIDEO)

“Non credo che ci sia schiavitù o barbarie in Italia”. Così il premier Matteo Renzi, durante la conferenza stampa di fine anno, risponde al presidente dell’Ordine dei giornalisti, Enzo Iacopino, che aveva parlato di “schiavitù” da parte di alcuni editori. “La mia posizione sull’ordine dei giornalisti è nota: io sarei per abolirlo”, ha aggiunto Renzi (Ansa).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Cristiano Ronaldo si presenta alla Juventus: “voglio essere il migliore dentro e fuori dal campo”

Fieg: da settembre confronto su rassegne stampa in tv e web. Riffeser: pubblicazione avvisi gara è investimento necessario

A Patrizia Carrarini da settembre la comunicazione di Am Investco Italy