Editoria

07 gennaio 2016 | 10:00

Mondadori è pronta ad investire 55 milioni di euro per acquisire dal gruppo Legardere tre testate in Francia. Lo riporta ‘La Stampa’

Mondadori è pronta a sborsare 55 milioni di euro al gruppo Legardere per comprare tre settimanali televisivi. Lo scrive ‘La Stampa’ spiegando che Mondadori sarebbe interessata alle tre riviste-guida per il piccolo schermo: ‘France Dimanche’, ‘Ici Paris’ e ‘Tele 7 Jours’.

L’affare non è ancora fatto, anche se sarebbe vicinissimo al traguardo. Nessuno finora si era mostrato disponibile a sborsare così tanto come ha fatto il gruppo italiano che lascerebbe addirittura a Legardère una parte delle entrate degli abbonamenti del 2016.
L’interesse del gruppo italiano verso queste tre riviste televisive, riporta l’agenzia MF-DJ, è riscontrabile dai dati. Le riviste, infatti, totalizzano 1,8 milioni di copie alla settimana; non sono in crisi e generano un fatturato di 100 milioni l’anno con margini lordi compresi tra 20 e 25 milioni. Questo comporta pregi (sono canali facili per la pubblicità per raggiungere quel pubblico) ma anche difetti (nel tempo bisognerà rinnovare il prodotto per attingere a nuovi lettori, più giovani).

Marina Berlusconi (foto Olycom)

Se l’operazione andrà in porto, Mondadori che in Francia già controlla altre pubblicazioni, come l’edizione locale di ‘Grazia’, dovrebbe superare i 450 milioni di fatturato: si piazzerebbe quasi al livello della tedesca Prisma Media, che rappresenta il primo gruppo di stampa periodica in Francia.