Manager

11 gennaio 2016 | 14:41

Marco Piccinini, licensing manager di Atlantyca entertainment

A seguito del recente annuncio della creazione della divisione di Atlantyca Live guidata da Rachele Geraci, Atlantyca annuncia, in una nota, la nomina di Marco Piccinini a nuovo licensing manager della società. Piccinini, che in precedenza ricopriva il ruolo di senior category manager per l’ufficio italiano di Cplg, rivestirà da subito il suo nuovo incarico, come annunciato da Claudia Mazzucco, ceo di Atlantyca Entertainment.

Piccinini entra in Atlantyca dopo 12 anni passati alla filiale italiana di Copyright promotions licensing group. Qui come senior category manager è stato responsabile delle categorie chiave (toys & games, publishing, promotions, food & beverage, health & beauty, stationery e collectables) nello sviluppo di programmi di licensing dei principali studi entertainment internazionali, proprietari di brand globali come Minions, Kung Fu Panda, The Simpsons, Skylanders, SpiderMan, Power Rangers, Rabbids, Hotel Transilvania e Pink Panther.

Entrato in azienda nel 2003 come marketing coordinator, Piccinini ha gestito il marketing di Cplg Italia, inclusa la creazione dei piani di marketing per gli oltre 100 marchi rappresentati. Inoltre si è occupato delle attività di marketing di tutti i licenziatari, occupandosi di eventi speciali, pubblicità, campagne affissioni e stampa, siti web e iniziative legate ai social media.

Nella sede di Milano di Atlantyca, Piccinini lavorerà con i licenziatari per sviluppare e coordinare esclusivi programmi multi-categoria di merchandising e marketing e per costruire nuove partnership e opportunità di licensing per tutte le Ip di Atlantyca e di parti terze.

“Siamo entusiasti di avere Marco Piccinini nel nostro team” ha spiegato Claudia Mazzucco. “La sua profonda esperienza nei campi del licensing e del publishing sarà un elemento prezioso per le nostre iniziative licensing del 2016. La collaborazione di Piccinini con società di entertainment di respiro interazionale, come per esempio Mgm, Nickelodeon, Marvel e DreamWorks, ha dato vita a partnership di lunga durata e attività retail di successo sul territorio e non solo. Siamo ansiosi di scoprire quali nuove possibilità saprà portare alla nostra azienda e alla crescita dei consumi dei molti marchi di Atlantyca”.

“E’ un onore entrare a far parte del team di Atlantyca e dare il mio contributo a un’azienda italiana che si occupa di entertainment per bambini realizzando contenuti e progetti di altissima qualità” aggiunge Piccinini. “Spero che la mia lunga esperienza in questo mercato mi permetta di offrire nuovi e significativi contributi per i piani di crescita della società, in particolare nel merchandising e nelle promozioni. Sono entusiasta di essere qui e posso finalmente considerare raggiunto uno dei miei obiettivi di sempre: lavorare nell’ambito publishing per un’azienda leader nel settore’”.