Mercato

12 gennaio 2016 | 10:24

La società di consulenza e relazioni pubbliche Cantiere di Comunicazione entra in TakeGroup

TakeGroup – Media Natural Thinkers, tramite l’acquisizione delle quote di maggioranza di Lorenzo Macchi ed Alessandra Medolago Albani, diviene il primo azionista (grazie alla strategic company Take srl) di Cantiere di Comunicazione, società di consulenza e relazioni pubbliche nata nel 2003 a Milano.

“L’ingresso di Cantiere nel gruppo, con i suoi soci fondatori, i professionisti e i clienti – commenta Marco Di Marco, ceo di TakeGroup e presidente e amministratore delegato di Cantiere – rappresenta una svolta decisiva, nello sviluppo di un grande progetto imprenditoriale italiano nel settore della comunicazione, oltre a voler essere un’opportunità di crescita per i team interni e per i clienti che vorranno sfruttarla a vantaggio del proprio business”.

L’ingresso di Cantiere, come si legge nel comunicato stampa, consentirà infatti a TakeGroup – già azionista anche di RedFarm (digital content company), Faster (centrale di servizi per la comunicazione) e PlubliKids (business unit specializzata nella comunicazione per il mondo kids e teen) – di completare l’offerta di consulenza estendendola alle aree delle relazioni istituzionali, media e con gli stakeholder, del reputation management e della corporate social responsibility, ambiti in cui Cantiere ha sviluppato un solido know-how.

Cantiere porta in dote a TakeGroup una squadra di consulenti consolidata e clienti quali il progetto Nati per Proteggere di Axa Italia, il gruppo Fila – Fabbrica Italiana Lapis ed Affini con i suoi love brand Giotto, Giotto Be-bé, Didò, Das, Pongo, Tratto, Lyra, Maimeri, BIOvelocITA, Fiasconaro, il gruppo Heineken Italia con Birra Moretti, ILoveBeer.it e le società del gruppo Dibevit Import e Partesa, Lumsa – Libera Università Maria Santissima Assunta e il nuovo cliente gruppo Paglieri con il suo famoso Felce Azzurra.

Con questa acquisizione, formalizzata a dicembre 2015, TakeGroup – entrata nel panel del report smart di Databank (Cerved group) dedicato ai principali player del settore pubblicitario e ottenuto il riconoscimento di Company to Watch – porta a quota 70 il numero degli addetti diretti e prevede di chiudere l’esercizio finanziario 2015 con un fatturato di oltre 6 milioni di euro e un incremento a doppia cifra rispetto all’anno precedente. Tra i principali clienti del gruppo Fastweb, Pirelli, Lidl, Deha, Trony, Deborah, Carglass, Compass.