A Mediamond la raccolta pubblicitaria di Finelco, stimata intorno a 80 milioni di euro. Adesso Mediaset aspetta l’ok dell’Antitrust per salire al 44,5% del gruppo di Hazan

La concessionaria Mediamond (50% Gruppo Mediaset, 50% Gruppo Mondadori) comunica di aver sottoscritto un accordo con il Gruppo Finelco per la raccolta pubblicitaria delle emittenti radiofoniche 105, Virgin Radio e Radiomontecarlo.  Il contratto ha effetto a partire dal 1° gennaio 2016. La raccolta pubblicitaria del gruppo Finelco (la concessionaria Nove Nove) è stimata intorno agli ottanta milioni di euro.

L’operazione segue l’acquisizione avvenuta nel settembre scorso del 19% di RB1, holding che controlla il 92,8% del gruppo di Alberto Hazan. Mediaset – a cui fa capo anche R101 – è ora in attesa dell’ok dell’Antitrust per salire  al 44,5% di Finelco (quota di cui a fine estate si è liberata Rcs Mediagroup).

Paolo Salvaderi (foto Simone Comi)

Paolo Salvaderi, amministratore delegato di Monradio e direttore generale di Mediamond (foto Simone Comi)

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Fox News si lancia nello streaming con gli approfondimenti di Nation

Moscetti: più interazione per spingere i ricavi del Gruppo 24 Ore

I ministri Franceschini e Martina presentano la Notte bianca del cibo italiano