Manager

13 gennaio 2016 | 9:59

Luigi Cajazzo, direttore generale dell’Istituto Nazionale dei Tumori

Luigi Cajazzo, a partire da gennaio 2016 , è stato nominato direttore generale dell’Istituto Nazionale dei Tumori.

Già direttore amministrativo, Cajazzo è stato dirigente della Squadra Mobile della questura di Lecco. Poi, fino al 2009, ha ricoperto il ruolo di dirigente avvocato dell’Azienda Ospedaliera Fatebenefratelli e Oftalmico di Milano, per poi passare all’Irccs Istituto Nazionale dei Tumori, prima come dirigente amministrativo in staff alla direzione generale, poi come direttore degli affari generali e legali, a seguire come direttore del dipartimento legale e logistica e infine come direttore amministrativo, dal gennaio 2012.

Luigi Cajazzo, direttore generale dell’Istituto Nazionale dei Tumori

“Nell’assumere questo incarico sono pronto a lavorare e collaborare alla crescita e allo sviluppo di questa istituzione – sottolinea Cajazzo – La cura e la ricerca in Oncologia, che costituiscono la missione dell’Istituto Nazionale dei Tumori, si reggono sul sacrificio e sulla passione di tutti coloro che lavorano in Int. Per i pazienti che si affidano al nostro Istituto, abbiamo il dovere di lavorare insieme e perseguire obiettivi il più possibile condivisi non solo offrendo le migliori cure disponibili, ma anche sviluppando ulteriormente la ricerca traslazionale per arrivare, un giorno, a trovare soluzioni definitive per sconfiggere il cancro”.