13 gennaio 2016 | 16:31

Ecco i Diversity Media Awards, l’evento che premia i media italiani che si sono distinti per una corretta rappresentazione del mondo lgbt

Il 20 gennaio, alle ore 11:30 presso la sala Alessi di Palazzo Marino in Milano, si terrà la conferenza stampa di presentazione della prima edizione dei Diversity Media Awards, l’evento-progetto che per la prima volta riconosce e intende premiare i media italiani (tv, radio, cinema, pubblicità, stampa e web) che si sono distinti per una corretta rappresentazione del mondo lgbt (lesbian, gay, bisexual, transgender). Nel corso della conferenza saranno annunciate le nomination dei premi.

Come si legge nel comunicato stampa, sarà presentato il Diversity Media Report, ricerca condotta dall’Osservatorio di Pavia e 2BResearch per Diversity, con le principali università italiane, sulla trattazione dei temi lgbt nei media nazionali dal 2005 al 2015.

Interverranno Francesca Vecchioni, presidente di Diversity e ideatrice del progetto Dma & Dmr; Pierfrancesco Majorino, assessore alle politiche sociali e cultura della salute del Comune di Milano; Tiziana Vettor, direttrice del centro interdipartimentale per gli studi di genere – Abcd Università di Milano-Bicocca; Monia Azzalini, responsabile ricerca Dmr informazione – Osservatorio di Pavia; Maria Luisa Bionda, responsabile ricerca Dmr Enterteinment – 2B Research; Fabio Canino, direttore artistico dei Diversity media awards.

Francesca Vecchioni, presidente di Diversity e ideatrice del progetto Dma & Dmr