14 gennaio 2016 | 18:00

Chi naviga su Internet da smartphone e tablet negli Usa spende in media più di 3 ore al giorno sul web. Per l’utente è indifferente utilizzare il browser o le app (INFOGRAFICA)

Chi utilizza dispositivi mobili, come smartphone e tablet, non dimostra di preferire le app ai browser nè viceversa. Anzi, un terzo dice di utilizzarli entrambi ma in momenti diversi. Lo riporta una ricerca di eMarketer.

Come si evince dal grafico, il 23,1% degli utenti mobile preferisce utilizzare le app, ma praticamente lo stesso numero di utenti, in percentuale lievemente inferiore, il 19,6%, è per i browser. E il 32,6% utlizza entrambi in momenti diversi della giornata. Per il 24,7% non fa alcuna differenza se utilizzare app o browser.

Secondo emarketer, poi, se per il 28,3% le app offrono una migliore esperienza della navigazione relativa al servizio offerto, il 23,2% non avverte in alcun modo il bisogno di installare app aggiutive sul suo nuovo device, accontentandosi del browser e di quelle pre-installate.

Quel che è certo, conclude eMarketer, è che il tempo speso da cittadini Usa a navigare da mobile sta crescendo: si parla di 3 ore e 5 minuti in media al giorno nel 2015, in aumento rispetto alle 2 ore e 51 minuti del 2014. E nel 2016 il tempo speso a fissare lo schermo di un tablet o telefonino crescerà di ulteriori 10 minuti.