La reporter viene aggredita in diretta. Il cameraman lascia la telecamera e la difende

Aggressione in diretta per Mary Beth McDade, giornalista dell’emittente di Los Angeles, ‘Ktla’. Mentre la donna stava raccontando il tributo dei fan sulla Walk of Fame di Hollywood alla stella ottenuta da David Bowie nel 1977, un ragazzo le si è avvicinato da dietro, aggredendola. L’operatore è subito intervenuto in difesa della reporter che fortunatamente non ha riportato conseguenze. L’inquadratura finale, prima dell’intervento della regia con l’inserimento di immagini di Bowie,  mostra l’aggressore mentre si allontana correndo.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Video correlati

Il Papa sceglie Ruffini come prefetto del Dicastero per la Comunicazione

Cinque cose da sapere su Wimbledon

A Wimbledon non c’è solo l’erba dei campi. Ecco cosa celano i giardini