21 gennaio 2016 | 10:01

Il servizio di musica in streaming Deezer raccoglie da Access Industries fondi per 100 milioni. Esteso a 40 milioni il suo catalogo brani

Deezer, il servizio di musica in streaming on-demand presente in più di 180 paesi, annuncia che ha raccolto dei fondi per un totale di 100 milioni di euro da Access Industries, con la partecipazione di Orange. In aggiunta ai nuovi finanziamenti per accelerare la crescita, Deezer ha esteso il suo catalogo ad oltre 40 milioni di brani, e vanta oggi il più vasto catalogo musicale disponibile al mondo.

Il finanziamento, si legge nel comunicato stampa, verrà usato per incrementare l’acquisizione dei clienti in tutto il mondo, accelerare l’introduzione di nuovi prodotti e funzionalità e per iniziative di crescita.

“Siamo ancora nelle prime fasi dell’evoluzione della musica in streaming eppure lo streaming sta già diventando il modo principale di ascoltare la musica” dice Hans-Holger Albrecht, chief axecutive officer di Deezer. “Questi ulteriori finanziamenti consentiranno a Deezer di consolidare la nostra posizione di servizio leader a livello globale di audio in streaming indipendente, e di espandere l’offerta agli amanti della musica di tutto il mondo”.

Negli ultimi mesi Deezer ha raddoppiato la sua offerta di contenuti parlati portando ad oltre 40,000 i suoi programmi radiofonici, gli audiolibri e i podcast in diversi paesi, ha introdotto contenuti sportivi e cronache calcistiche in diretta, ha ridisegnato le sue app per iOS e Android e ha esteso la sua offerta nel mercato delle automobili. Deezer ha anche stabilito ed esteso le sue partnership con Bmw, BandPage, Sonos, Three e altri.

Alcuni dati a confronto

“L’esplosione della musica in streaming crea un’opportunità unica di costruire un servizio davvero personalizzato per gli ascoltatori. Deezer è all’avanguardia in questo cambiamento, con un’offerta differenziata che enfatizza l’unicità dell’esperienza offerta” ha detto Guillaume d’Hauteville, vice chairman di Access Industries. “Siamo orgogliosi di continuare a supportare l’innovativo team di Deezer”.

“Tutti i consumatori ascoltano la musica attraverso i loro smartphone, e questo rappresenta una enorme opportunità per coinvolgere gli utenti e fare aumentare l’uso. Per sfruttare al meglio questa evoluzione, Deezer ha costruito un servizio di alta qualità, migliorando costantemente l’esperienza dell’utente con nuovi servizi: radio personalizzata, audio ad alta definizione, testi integrati ed ora il più grande catalogo al mondo”, dice Pierre Louette, chief executive officer delegate di Orange. “Siamo entusiasti di investire nel mercato della musica in streaming e siamo sempre stati convinti che sia una incredibile opportunità per portare innovazione su scala globale”.