È l’Italia il quarto mercato dell’Europa occidentale per numero di utenti sui social network. Il 90% delle ragazze tra 18 e 19 anni li utilizza per piacere (INFOGRAFICHE)

L’Italia è il quarto Paese dell’Europa occidentale per traffico utenti sui social network. Un mercato che ad oggi conta 22,5 milioni di utenti, ma che, secondo stime di Emarketer, è destinato a crescere, raggiungendo quota 23,3 milioni a fine 2016 e 25 milioni nel 2019.

Davanti all’Italia ci sono la Germania, con 35,3 milioni di utenti sui social Network, il Regno Unito con 34,9 milioni (ma che nel 2019 sopravanzerà la Germania con 38,7 milioni di utenti contro 38,6) e la Francia con 29,3 milioni di utenti.

In particolare, secondo l’analisi di Emarketer, in Italia, i social non professionali spopolano tra i più giovani, con il 90% delle ragazze in età compresa tra i 18 e i 19 anni che li utilizzano per postare, foto, frasi e video.

Il Paese destinato a crescere più velocemente per utilizzo dei social network nei prossimi anni è la Spagna (+4,9% nel 2016), seguito da Francia (+3,7%), Italia (+3,8%) e Regno Unito (+3,6%).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Fabio Caporizzi in Conad? Gira forte la voce in Burson

Fabio Caporizzi in Conad? Gira forte la voce in Burson

Per la prima volta il Time cambia testata e diventa ‘Vote’ in occasione delle elezioni Usa 2020

Per la prima volta il Time cambia testata e diventa ‘Vote’ in occasione delle elezioni Usa 2020

Le Big tech Usa investono una valanga di dollari in attività di lobbying. Ecco quanto spendono per esercitare influenza

Le Big tech Usa investono una valanga di dollari in attività di lobbying. Ecco quanto spendono per esercitare influenza