26 gennaio 2016 | 19:45

Il nuovo logo Enel sprizza energia. “E’ fresco, colorato, vitale e digitale”, dice l’ad e dg Starace, “rispecchia i valori della strategia industriale ‘Open Power’” (VIDEO)

di Roberto Borghi – In linea con il radicale cambio di strategie industriali, Enel ha presentato oggi a Madrid il nuovo brand che d’ora in poi comparirà dappertutto, comprese naturalmente le bollette da aprile.

“E’ un logo fresco, colorato, vitale, tecnologico e strettamente collegato alla digital communication”, ha spiegato nella sede madrilena di Endesa l’amministratore delegato e direttore generale Francesco Starace, “rispecchia i valori del nostro gruppo e in particolare quello che stiamo facendo per stare al passo con la rapida evoluzione che sta conoscendo il settore energetico. E’ il concetto di apertura che sintetizziamo con l’espressione ‘Open Power’”.


Il nuovo logo non avrà una campagna di comunicazione dedicata ma si declinerà in ogni presenza del gruppo e delle controllate come la spagnola Endesa e Enel Green Power. Il budget dedicato alla comunicazione non viene svelato ma Andrea Falessi, responsabile della comunicazione Italia, conferma che sarà uguale a quello dell’anno scorso.
“Conosco bene il valore di un brand perchè vengo da Olivetti, un’azienda che nelle situazioni peggiori ha avuto come unica salvezza il suo marchio”, dice il presidente di Enel, Maria Patrizia Grieco.


L’imponente lavoro di rebranding è stato affidato al direttore della comunicazione Ryan O’Keeffe che si è assicurato l’aiuto dell’agenzia Wolff Olins. “Quando sono arrivato, poco più di un anno fa, mi è stato chiesto di elaborare una strategia di comunicazione globale, un lavoro che arriva adesso nella sua fase matura”, dice O’Keeffe, “in linea con il concetto ‘Open Power’ l’approccio strategico e operativo del gruppo si declina su cinque linee: aprire l’accesso all’energia a più persone; aprire il mondo dell’energia a nuove tecnologie; aprire la gestione dell’energia alle persone; aprire l’energia a nuovi utilizzi; aprirsi a più partnership.
Nell’ambito del rinnovo del brand è stato svelato anche il nuovo sito internet Enel.com il cui restyling (da Huge) sarà finalizzazo nel corso del 2016 sotto le cure della responsabile digital Isabella Panizza. “Enel.com racconterà la storia delle principali iniziative globali di Enel”, precisa Panizza, “è stato modellato su una nuova prospettiva, è completamente user-centric e costruito seguendo un approccio mobile-first e punta sulla comunicazione attraverso lo storytelling”.