A Metroweb siamo interessati, ma tutto dipende dal prezzo, dice l’ad di Enel, Francesco Starace. Non faremo una gara al rialzo con Telecom e mai entreremo nel mercato degli operatori telefonici

Enel guarda a Metroweb, ma tutto dipenderà dal prezzo perchè il gruppo telefonico non vuole un’asta al rialzo. Così, secondo quanto riporta La Stampa, è intervenuto l’amministratore delegato e direttore generale di Enel, Francesco Starace, a margine della presentazione dei nuovi loghi del gruppo a Madrid.

Francesco Starace (foto Olycom)

“Noi comprare Metroweb? Può darsi, è una delle opzioni. Al suo interno ci sono delle competenze che possono essere utili alle nostre attività”, ha dichiarato Starace. E in merito a una possibile competizione con Telecom Italia, l’ad di Enel ha aggiunto: “mi risulta che siano in trattative con Metroweb da 2-3 anni. Adesso vedremo, non siamo così ansiosi. Di sicuro non faremo una gara al rialzo per Metroweb. Questo non succederà”.

Starace ha precisato che Enel non entrerà “mai” nel mercato degli operatori telefonici.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Usigrai denucia: tutto fermo per un “mortificante totonomine”, serve scatto di orgoglio di ad e CdA

Fisi, presentati a Milano i tre Mondiali di Fassa 2019, Anterselva 2020 e Cortina 2021. Roda rilancia: portiamo le Olimpiadi in Italia

NOVITA’: La classifica internazionale dei brand automobilistici più attivi sui social e dei post più condivisi a settembre