L’Agcom sulla bestemmia di Capodanno in Rai: non violato il Testo unico sulla televisione

Anche l’Agcom si è occupata del tema della bestemmia trasmessa durante la nottata di Capodanno di Rai 1 non ravvisando però gli estremi della violazione del Testo unico sulla televisione e invitando perciò Rai a voler adottare in futuro ogni più idoneo accorgimento per impedire il reiterarsi di simili episodi.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Duecento testate Usa protestano per la campagna di Trump contro i media “nemici del popolo”

Calcio in diretta social: la Lega Pro sperimenta una partita di Coppa Italia in diretta Facebook e Twitter

Juventus Tv, rinasce sul web con un canale on-demand