Gara media globale Sony. In Europa vincono Mediacom e Omd

di Emanuele Bruno – Sony ha scelto alcuni dei propri più importanti partner media globali. Il gigante giapponese dell’elettronica di consumo e della mobile communication, big player anche sui versanti dell’audiovisivo e dell’entertainment, sta definendo l’intera griglia di agenzie che seguiranno le varie divisioni nelle varie regioni. Sarebbero state già decise alcune delle aggiudicazioni: Um avrebbe ottenuto il budget delle attività ‘entertainment’ negli Usa, cioè una delle fette più grosse della spesa globale, ma su questa porzione della consulenza in Europa e in Italia avrebbe vinto Omd, che prima pianificava per Playstation. Altra struttura premiata dal pitch è Mediacom: il budget della console, quello dell’elettronica e quello della mobile communication sarebbe andato nella maggior parte dei territori, Ue compresa, al network di GroupM. Nel roster di Sony alla fine potrebbe rientrare anche Carat, in pista per aggiudicarsi la consulenza sul fronte dell’elettronica di consumo in Asia.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Glamour Usa dice addio all’edizione mensile cartacea e punta sul digitale

A Patrizia Grieco, presidente di Enel, il master honoris causa di Cuoa Business School

Banksy l’invisibile: 24 Ore Cultura lo porta in mostra al Mudec di Milano