Facebook corregge l’algoritmo del News Feed, cercando di prevedere quali storie l’utente vorrebbe commentare, condividere o sulle quali gradirebbe mettere un like

Facebook corregge l’algoritmo del News Feed per ottimizzare i contenuti che mostra agli utenti. Come spiega Zdnet.com, è stata Facebook a comunicare il cambiamento in un blog sul post. L’obiettivo è “mostrare storie che possano interessare al massimo grado gli utenti.

L’algoritmo di News Feed è costruito sulla base dei like, click e commenti o condivisioni su Facebook, che sono tradizionalmente i fattori principali considerati per determinarlo. Per apportare modifiche, Facebook ha deciso di condurre sondaggi e intervistare e valutare l’esperienza di migliaia e migliaia di utenti nel mondo, rivolgendo loro, per mezzo del Feed Quality Panel, domande del tipo: “per quanto tempo vorresti vedere ancora questa storia nel tuo News Feed?”.

Il nuovo algoritmo alla base del News Feed, spiega Facebook, dovrebbe considerare le probabilità dell’utente di voler visualizzare quel contenuto al top del News Feed e la probabilità di metter un like, commentarlo o condividerlo, al fine di riequilibrare la presenza di news sulla schermata.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Potenza degli influencer. Un tweet di Jenner fa perdere a Snapchat 1,3 miliardi

Lotti: il problema della Serie A era il valore troppo basso. L’assegnazione dei diritti a Mediapro fa ben sperare

Cairo: dal mio arrivo in Rcs, nel 2016, debito sceso di 8 milioni ogni mese