Manager

05 febbraio 2016 | 16:23

Jean-Pierre Paoli, responsabile dello sviluppo internazionale di Molotov

Molotov, la nuova piattaforma di distribuzione di programmi televisivi Ott creata da Jean-David Blanc e Pierre Lescure, imprenditori francesi nel settore dei media, ha annunciato il 6 febbraio 2016 che il veterano della televisione Jean-Pierre Paoli è entrato a far parte del team.

Paoli si occuperà principalmente di guidare l’espansione di Molotov oltre i confini francesi, lui che in passato è stato direttore dello sviluppo internazionale di Canal+, direttore generale di Eurosport International e segretario generale e direttore dello sviluppo internazionale di TF1.

Dal primo annuncio, diffuso il 18 giugno 2015, decine di migliaia di persone si sono registrate per utilizzare Molotov. Il servizio sarà presto lanciato sul mercato francese con un’offerta di oltre 80 canali locali ed internazionali creando un modo completamente nuovo di vivere la televisione in diretta su qualsiasi dispositivo come smart TV, tablet, telefoni cellulari e perfino orologi, ovunque e in qualunque momento. Il mese scorso, Molotov ha anche avviato delle collaborazioni con LG e Samsung per essere accessibile dai prodotti di questi marchi.

“La grande attenzione generata da Molotov ha suscitato forte interesse al di fuori del territorio francese”, ha commentato il co-fondatore Jean-David Blanc. “Jean-Pierre vanta una straordinaria esperienza pratica nel campo dell’espansione dei media a livello internazionale. Per il nostro team, è perfetto in quanto abbiamo intenzione di espanderci a livello internazionale.”

“Abbiamo sempre avuto ambizioni globali per Molotov”, ha spiegato l’altro co-fondatore Pierre Lescure. “Jean-Pierre ha instaurato rapporti consolidati con alcuni dei gruppi mediatici più influenti in Europa e le sue competenze a livello internazionale ci aiuteranno a portare Molotov al livello successivo. Gli diamo il benvenuto nella nostra famiglia.”