05 febbraio 2016 | 18:03

Restano in carcere i due giornalisti di Cumhuriyet, Can Dundar ed Erdem Gul: la procura di Istanbul rigetta l’istanza di scarcerazione presentata dai legali

Restano in carcere i due giornalisti rinviati a giudizio in Turchia. Come riporta l’Agi, la procura di Istanbul ha rigettato l’istanza di scarcerazione presentata dagli avvocati di Can Dundar ed Erdem Gul, rispettivamente direttore e caporedattore della redazione di Ankara dello storico quotidiano Cumhuriyet.

Il giudice ha accettato la richiesta di rinvio a giudizio nei confronti dei 2 giornalisti, fissando la prima udienza al 25 marzo.

Dundar e Gul sono stati denunciati dagli avvocati del presidente turco Recep Tayyip Erdogan per aver pubblicato, lo scorso 29 maggio, immagini relativi il passaggio di armi attraverso il confine siriano con dei tir organizzati dai servizi segreti turchi.

I 2 giornalisti si trovano in carcere dallo scorso 25 novembre.