New media, Radio

09 febbraio 2016 | 15:49

Il 70% dei giovani italiani ascolta musica da smartphone su Youtube o Spotify e solo il 4% scarica Mp3 dalla Rete (INFOGRAFICHE)

Il 65% dei ragazzi tra gli 11 e i 25 anni, quando vuole ascoltare una canzone, la ascolta direttamente su Youtube o canali simili. Mentre il 15% la ascolta su Spotify e il 10% la scarica ricorrendo ad applicazioni o siti che estraggono l’audio dal video. Solo il 4% cerca il file Mp3 in rete e il 4% la ascolta in radio. Lo conferma una ricerca condotta su un campione di 3200 ragazzi tra gli 11 e i 25 anni realizzato da Skuola.net in collaborazione con la Polizia di Stato.

Ciononostante, il 70% dei ragazzi è in possesso di musica in formato Mp3 scaricata da Internet senza pagare. Tra questi il 20% ha centinaia di canzoni scaricate in Mp3 senza pagare, il 22% ne ha migliaia e il 28% solo qualcuna. E se solo 1 ragazzo su 3 non ne possiede, tra questi 2 su 5 sono ragazzi delle medie.

Il 70% dei ragazzi, poi, ascolta musica direttamente dallo Smartphone: nove su 10 lo fanno direttamente da Youtube e 3 su 5 attraverso servizi in streaming come Spotify. Solo uno su 4 dei ragazzi che utilizzano Spotify afferma di pagare anche l’abbonamento.