Video

12 febbraio 2016 | 17:32

Dal cast dello spot elettorale spunta un’attrice di film per adulti e Ted Cruz lo fa ritirare

Lo staff elettorale del candidato alla nomination repubblicana per le presidenziali Usa Ted Cruz ha ritirato uno spot dopo aver scoperto che una delle attrici aveva, nel suo curriculum, la partecipazione a film di genere soft porno. Si tratta dello spot ‘Conservatives Anonymous’, qui riprodotto per intero, della durata di 30 secondi, dove recita Amy Lindsay, già attrice in film come ‘Radio Erotica’, ‘Milf’ e ‘Confessioni di una Lap Dancer’, che compare al minuto 0:17.

Il portavoce di Cruz, che è cristiano evangelico e ha costruito la sua candidatura puntando sui valori della famiglia, ha spiegato che se lo staff del senatore fosse stato “a conoscenza della filmografia dell’attrice, non le avrebbe ovviamente permesso di apparire nello spot”.

Lindsay, che si definisce repubblicana e conservatrice cristiana, ha ‘twittato’ alla Cnn e a Foxnews il suo disappunto per il ritiro dello spot dalle tv nazionali.

Get the Flash Player to see the wordTube Media Player.