Un modello a T per raggiungere tutti i radio ascoltatori. Massimiliano Montefusco racconta le news di Rds

Massimiliano Montefusco, direttore comunicazione e marketing di Rds, a margine della presentazione della ricerca ‘Stetoscopio – il sentire degli Italiani’, spiega come l’emittente radiofonica ha organizzato le finestre di informazione. “Abbiamo costruito un modello a T”, con finestre ben codificate, sintetiche e generiche alle quali si affiancano spazi di approfondimento, “di specializzazione verticale”, della durata di 100 secondi, dedicati alla cronaca, all’economia e allo Sport e realizzati in collaborazione con ‘Il Sole 24 ore’ e con le testate e i siti del Gruppo Amodeo, ‘Corriere dello Sport’ e ‘Tutto Sport’.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Video correlati

Gol, lacrime, campioni e perfetti sconosciuti. Dieci cose che rendono unici i Mondiali

Mondiali di Russia – Fifa World Cup 2018. Il video ufficiale

B2Net: grande festa a Milano per la media company Netaddiction