24 febbraio 2016 | 18:06

Facebook punta sui video perché i video sono il futuro o Zuckerberg dice che i video sono il futuro perché Facebook ha deciso di investire sui video? Se lo chiede il magazine ‘New York’

Facebook ha deciso di investire sui video perché i video sono il futuro del web o dice che i video sono il futuro del web perché ha deciso di investire sui video? A sollevare la domanda è il sito del magazine ‘New York‘, commentando le recenti dichiarazioni di Mark Zuckerberg, fondatore, presidente e ceo di Facebook.

Mark Zuckerberg dal palco del Mobile World Congress di Barcellona per (Foto: Olycom)

“La maggior parte dei contenuti che fruivamo dieci anni fa erano testo, poi foto, e ora stanno rapidamente diventando video”, ha dichiarato Zuckerberg dal palco del Mobile World Congress di Barcellona. “Penso che stiamo entrando in un mondo in cui, tra qualche anno, la stragrande maggioranza dei contenuti che le persone consumeranno online saranno video”. E ha aggiunto, dopo una lunga pausa: “capito? I video saranno sempre più popolari”.

Ciò che Zuckerberg non ha detto, tuttavia, fa notare il magazine ‘New York’, è che Facebook, “l’entità più influente tra i mezzi di comunicazione”, è che i video stanno divenendo sempre più popolari sul web proprio perché l’algoritmo News Feed di Facebook “ha cominciato a valorizzare i video caricati” sulla piattaforma social. E ha deciso di farlo, secondo ‘New York’, perché Facebook “crede di poter fare soldi diffondendo sempre più video e allungando così il tempo trascorso in rete” dagli utenti del social.

E’ un po’ come chiedersi se sia nato prima l’uovo o la gallina, conclude ‘New York’. Quello che è certo è che i video sono destinati ad essere il nuovo trend del momento sul web. Almeno fino a che Facebook lo vorrà.