26 febbraio 2016 | 11:24

L’Inter rinnova il management. New entry il chief football administrator Gardini e il sales and partnerships director Brambilla. Ad Albini va il marketing. Ecco il nuovo ORGANIGRAMMA voluto dal presidente Erick Thohir

di Roberto Borghi – L’Fc Internazionale presieduto da Erick Thohir sta vivendo giornate intense. Non solo perchè i risultati della prima squadra stentano a tornare sugli standard della prima parte della stagione, ma anche perchè è in corso un rimescolamento di alcune cariche sociali. Smentite anche le voci  su presunte trattative per la cessione del club, il presidente Thohir negli scorsi giorni ha infatto nominato un paio di nuovi dirigenti e messo mano ad aree come marketing e commerciale.

Il 21 febbraio 2016 l F.C. Internazionale ha infatti annunciato la nomina di Giorgio Brambilla come nuovo Sales and Partnerships Director del Club che riporta al Chief Revenue Officer Michael Gandler. Nato a Milano, il nuovo Sales and Partnerships Director è responsabile di tutte le sponsorizzazioni europee, delle relazioni con i principali partner dell’Inter e dei settori retail e licensing. Le sue mansioni riguardano la crescita dell’attività commerciale del Club nell’area strategica delle sponsorship. Brambilla arriva all’Inter dopo una positiva esperienza alla Roma, dove è stato Marketing and Partnership Director dal 2013. In precedenza è stato Direttore di Repucom a Milano.

L’arrivo di Brambilla – dice la nota del club – si inserisce nel percorso di ristrutturazione del settore commerciale del Club per lo sviluppo di alcune aree strategiche.

Barbara Biggi viene nominata Global Youth Business Director. Il Settore Giovanile è un’area chiave per la crescita commerciale del Club e includerla sempre maggiore espansione del prestigioso progetto Inter Academy. Biggi ha iniziato il suo percorso all’Inter nel 2003 e ha costruito la propria esperienza ricoprendo diverse posizioni all’interno dell’area commerciale.

L’attività di International Sales continuerà a essere coordinata da Richard Lamb, attualmente Managing Director Asia, che diventerà International Business Director e sarà anche responsabile delle tournée del Club. Si occuperà di Asia, America e dell’intero sviluppo del business internazionale. Lamb è arrivato all’Inter nell’agosto 2015 dopo più di 15 anni di lavoro in Asia, durante i quali ha lavorato anche per il Manchester United.

Maria Laura Albini, attualmente Head of CRM and Venue Marketing, diventa Marketing Director. Albini è arrivata all’Inter nel maggio 2015 dopo una significativa esperienza in società di consulenza multinazionale, in particolare presso Accenture S.p.A., e più recentemente all’interno del Gruppo YOOX, partner globale di Internet retail per i principali brand della moda e del lusso. Sin dal suo arrivo Albini è stata coinvolta nello sviluppo nel sistema di gestione dati, analisi e CRM, con l’obiettivo fra l’altro di massimizzare la fruibilità dei dati per l’area venue marketing. Ora amplierà le sue responsabilità, includendo brand, creatività e content marketing.

Il board di Fc Internazionale

Il board di Fc Internazionale

Il 25 febbraio 2016 è stato inoltre nominato Giovanni Gardini in qualità di Chief Football Administrator.

Tra le principali responsabilità di Gardini le relazioni istituzionali sportive, l’amministrazione dei trasferimenti dei giocatori e la supervisione della segreteria sportiva. Inizia a svolgere le sue nuove mansioni all’interno del Club a partire dal 1 marzo 2016 operando in collaborazione con l’area tecnica guidata da Piero Ausilio nel suo ruolo di Chief Sports Officer. Entrambi riportano direttamente al Chief Executive Officer dell’Inter Michael Bolingbroke.

Prima di unirsi all’Inter, Gardini è stato Direttore Generale dell’Hellas Verona dal 2012 ad oggi ed ha rivestito il medesimo ruolo presso Livorno Calcio e Treviso, dopo essere stato Direttore Operativo presso S.S. Lazio, Segretario Generale e poi Direttore Generale presso Calcio Padova.

Il nuovo organigramma di Fc Internazionale (fonte Calcioefinanza.it)

Il nuovo organigramma di Fc Internazionale (fonte Calcioefinanza.it)