‘Life’s short, let’s live it well’. Debutta oggi nelle edicole inglesi ‘The New Day’, il giornale pensato per chi ha 30 minuti per leggere le notizie

Debutta oggi nelle edicole inglesi ‘The New Day’, la prima testata britannica autonoma ad andare in stampa dagli anni ’80. Edito dal gruppo che già pubblica il Mirror, il nuovo arrivato punta su una formula agile, pensato per un pubblico di lettori che ha appena “30 minuti per scorrere le notizie”.

E proprio in linea con questa idee è lo slogan che appare sotto la testata “Life’s short, let’s live it well”, la vita e’ breve, viviamola bene.

Intervistata la scorsa settimana da Bbc Radio 4 il direttore Alison Phillips, aveva già delineato le caratteristiche del giornale, il cui obiettivo sarà “quello di contribuire a diffondere un po’ più di quel senso dell’ottimismo e di positività che oggi purtroppo mancano praticamente dappertutto”, raccontando i fatti in modo obiettivo, senza puntare su atrocità o notizie che possano terrorizzare i lettori.

 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Cannes Lions: vincono Pritchard e P&G. Bene l’Italia con Diesel e Publicis

Vodafone lancia ho, low cost che sfida Iliad: 6,99 euro per minuti e sms illimitati e 30 Giga

Thompson (Nyt) giudica gli Ott: Google creativo, Fb complicato, Tw migliora ma sui social poca trasparenza