29 febbraio 2016 | 14:28

Una share del 15,7% per la fiction di Raiuno ‘Tutto può succedere’. Gli ascolti di domenica 28 febbraio

In attesa delle nuove puntate di Montalbano al debutto questa sera su Rai1, è ‘Tutto può succedere’, la fiction in onda sulla rete ammiraglia del servizio pubblico il programma più visto della prima serata tv di ieri. A seguire le avventure della famiglia romana c’erano 4 milioni 1mila spettatori pari ad uno share del 15,74%. Su Rai Tre oltre 3,3 milioni per Che Tempo che fa (3.357.000) con il 12.01%. Lo si legge sull’agenzia Ansa. Su Canale 5 andava in onda invece AD, La Bibbia Continua, che è stato seguito da 2 milioni 351 mila spettatori pari al 9,80%. Mentre su Italia 1, Le Iene ha raccolto 2 milioni 390 mila con il 10,34%. Su Rai2 andavano in onda due telefilm: il primo, della serie Ncis , è stato scelto da 2 milioni 183 mila con il 7,67%.

Alcuni dei protagonisti della fiction Rai, ‘Tutto può succedere’

Il secondo , Limitless, ha avuto 1 milione 492 mila con il 5,44%. Nell’access prime time prevale Affari Tuoi su Rai1 con 5 milioni 46 mila spettatori, pari ad uno share del 17,97%, contro Paperissima Sprint con 3 milioni 673 mila ed uno share del 13,14%. Il prime time è di Rai1 con 4 milioni 488 mila ed uno share del 16,16% contro i 2 milioni 995 mila ed uno share del 10,79% di Canale 5. L’ammiraglia Rai prevale anche in seconda serata con il 10,62% contro l’8,69 di Canale 5. L’intera giornata è di Rai1 con 17,45% contro il 12,66% dell’ammiraglia Mediaset. Anche a livello generale sono le reti del servizio pubblico ad assicurarsi gli ascolti nella prima serata con il 37,54% contro il 30,89% di Mediaset. La seconda serata è un testa a testa (Rai 31,68% – Mediaset 31,43%). L’intera giornata è della Rai (37,7% contro il 29,28% di Mediaset). Nella sfida tra i Tg delle 20 prevale Tg1 con 5 milioni 947 mila spettatori pari al 23,55%; segue il Tg5 con 4 milioni 694 mila (18,49%) e quindi il Tg La7 con 1 milione 21 mila (4,03%). Nel day time su Rai1 L’Arena di Giletti raccoglie 4 milioni 420 mila spettatori con uno share del 21,28%. Linea Verde, sempre su Rai, al mattino, è stata seguita da 3 milioni 720 mila con il 20,79%. L’eredità, nel preserale, da 5 milioni 23 mila (22,36%). Su Canale 5 , nel pomeriggio, Domenica Live avuto 2 milioni 985 mila con il 16, 93% nella prima parte e 3 milioni 65 mila nella seconda parte (16,69%). Su Rete 4 la Santa Messa al mattino ha avuto 1 milione 59 mila spettatori pari al 10,66%. Nella seconda serata, il programma più visto e’ la Domenica Sportiva su Rai2 con 1 milione 364 mila spettatori pari al 9,32% di share.

Su Sky lo share della prima serata è stato dell’11,5%, quello della seconda serata del 10,5% e quello dell’intera giornata del 9,2%. In primo piano lo Sport: Per quanto riguarda la 27^giornata del Campionato Italiano di Serie A, il posticipo Juventus-Inter, dalle 20.45 circa su Sky Sport 1 HD, Sky Supercalcio HD e Sky Calcio 1 HD, ha raccolto davanti alla tv – secondo Auditel(1) – 2.267.327 spettatori con l’8,22% di share. Il post partita, all’interno di “Sky Calcio Club”, in onda dalle 22.45 su Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD, è stato seguito da 767.985 spettatori complessivi. Le partite delle 15 hanno avuto 743.526 spettatori. In particolare, l’appuntamento con Diretta Gol, su Sky Supercalcio HD, è stato seguito da 586.477 spettatori. Sky segnala anche il match delle 12.30, Palermo-Bologna, in diretta esclusiva su Sky Supercalcio HD e Sky Calcio 1 HD, che è stato visto nel complesso da 456.039 spettatori. Per il calcio internazionale, la finale della Capital One Cup inglese, Liverpool-Manchester City, in diretta esclusiva dalle 17.30 su Sky Sport 3 HD e Sky Supercalcio HD, è stata vista nel complesso da 234.799 spettatori, mentre il match di Premier League inglese, Manchester United-Arsenal, dalle 15.05 su Fox Sports HD, ha raccolto 152.775 spettatori. L’edizione delle 11.30 delle news di Sky Sport24 HD ha raccolto 117.806 spettatori.