01 marzo 2016 | 11:09

‘Unione civile’ tra Repubblica e Stampa? Secondo Il Foglio sarebbe allo studio un’operazione simile a quella tra Stampa e Secolo XIX

Un avvicinamento tra due storiche famiglie, gli Elkann-Agnelli e i De Benedetti è il futuro forse più prossimo che attende l’editoria italiana, perché,come risulta al Foglio, le trattative per un avvicinamento tra la Itedi, editore della Stampa, e il gruppo Espresso di Carlo De Benedetti, vedono addirittura gli avvocati al lavoro.

Così scrive oggi il quotidiano diretto da Claudio Cerasa in un articolo firmato da Michele Masneri:  Non sarà una fusione, almeno non subito, sarà un insieme di sinergie, un’ottimizzazione dei costi, un avvicinamento strategico tra due gruppi editoriali che non si sa quando ma sono desinati a giurarsi presto amore eterno. I De Benedetti e Gli Agnelli. Se vogliamo, un’unione storica.

(…) In questo mondo capovolto, una Stampa fusa con Repubblica, nell’epoca delle grandi unioni e delle grandi alleanze (avete presente Mondazzoli?) non sarebbe certo la cosa più sconvolgente. Non si sa quando e non si sa come ma l’operazione “Allargo Fochetti” è ormai partita e per capirne qualcosa di più è solo questione di tempo, forse di giorni.

L’operazione “Allargo Fochetti” dovrebbe essere simile a quella che ha portato all’unione tra Stampa e Secolo XIX.