04 marzo 2016 | 13:25

Il Corriere festeggia i 140 anni con uno speciale da 1 milione di copie in edicola oggi e domani una copertina d’artista, realizzata da Anselm Kiefer

Il ‘Corriere della Sera’ festeggia 140 anni con un numero speciale in edicola venerdì 4 marzo da un milione di copie e una copertina d’artista sulla prima pagina del quotidiano in edicola sabato 5 marzo realizzata da Anselm Kiefer.

Come spiega un comunicato, tra le iniziative di celebrazione ci sono anche il ciclo di incontri con le scuole “Il Corriere racconta” e un francobollo commemorativo.

Venerdì 4 marzo, alla vigilia del compleanno, i lettori troveranno in edicola, in omaggio con il quotidiano, il numero speciale “140 anni di storia”: 96 pagine nelle quali le firme di via Solferino ripercorrono la storia del quotidiano, che ha attraversato tre secoli.

Tra le iniziative in programma nel 2016, il ciclo di incontri con le scuole “Il Corriere racconta” a cura della Fondazione Corriere della Sera.

Il numero speciale del 4 marzo è un racconto storico corale, suddiviso per decenni, che alterna nuovi articoli e brani d’epoca. La copertina è disegnata da Fabio Sironi. Con lo speciale, anche un poster che riproduce la prima pagina del 5 marzo 1876 e una grande infografica con la storia del giornale e molte curiosità.

Queste le firme: Maria Luisa Agnese, Silvia Avallone, Eugenio Balzan, Pierluigi Battista, Vittorio Beonio Brocchieri, Enzo Biagi, Giovanni Bianconi, Mario Borsa, Isabella Bossi Fedrigotti, Marzio Breda, Dino Buzzati, Italo Calvino, Aldo Cazzullo, Guido Ceronetti, Claudio Colombo, Paolo Conti, Egisto Corradi, Benedetto Croce, Maria Grazia Cutuli, Edmondo De Amicis, Ferruccio de Bortoli, Federico De Roberto, Paolo Di Stefano, Dario Di Vico, Luigi Einaudi, Oriana Fallaci, Ennio Flaiano, Massimo Franco, Ernesto Galli della Loggia, Emilio Giannelli, Francesco Giavazzi, Giovanni Gentile, Paolo Giordano, Aldo Grasso, Claudio Magris, Dacia Maraini, Piergaetano Marchetti, Dino Messina, Paolo Mieli, Mario Missiroli, Ettore Mo, Eugenio Montale, Indro Montanelli, Alberto Moravia, Gaetano Mosca, Ugo Ojetti, Angelo Panebianco, Pier Paolo Pasolini, Lucrezia Reichlin, Sergio Rizzo, Sergio Romano, Carlo Rovelli, Fiorenza Sarzanini, Beppe Severgnini, Renato Simoni, Mario Soldati, Corrado Stajano, Gian Antonio Stella, Cesco Tomaselli, Walter Tobagi, Eugenio Torelli-Viollier, Vincenzo Trione, Leo Valiani, Franco Venturini, Francesco Verderami.

Scrive nell’editoriale il direttore Luciano Fontana: “Il valore di un’informazione libera, obiettiva, indipendente, seria e onesta è il bene più prezioso che quel 5 marzo ci ha lasciato in eredità. Il Corriere della Sera festeggia i suoi 140 anni raccontando, attraverso le sue firme, la storia di un giornale e di un Paese che non è prigioniero delle sue certezze, che ama le libertà in politica e in economia, che giudica il merito come l’unico criterio per affermarsi in ogni settore.”

Il numero speciale del 4 marzo sarà stampato in un milione di copie: oltre alla distribuzione in edicola e abbonamento sarà diffuso, anche nei giorni successivi, con iniziative mirate nelle principali città, nei luoghi di cultura e nelle scuole. Enel è partner dell’iniziativa.

Nel corso dell’anno il Corriere della Sera darà vita a una serie di iniziative a carattere culturale per celebrare l’anniversario.

Si inizia con un ciclo di incontri, organizzati dalla Fondazione Corriere della Sera, con le firme del quotidiano, per ripercorrere i grandi momenti della storia e riflettere sugli snodi del nostro tempo.

“Il Corriere racconta -140 anni di Storia e storie” è rivolto agli studenti delle scuole superiori e si propone di rileggere gli avvenimenti dei vari decenni con lo sguardo delle varie redazioni del giornale: economia, cultura, spettacolo, sport e così via. Gli incontri saranno realizzati in collaborazione con Terna.

Anche un francobollo commemorativo celebrerà i 140 anni del Corriere della Sera. Il Ministero dello Sviluppo Economico emetterà il 5 marzo 2016 un francobollo ordinario da 95 centesimi appartenente alla serie tematica “Le Eccellenze del sistema produttivo ed economico”, dedicato al Corriere nel 140° anniversario della sua fondazione, stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato.