04 marzo 2016 | 16:08

Andrea Ceccherini confermato presidente dell’Osservatorio Permanente Giovani – Editori. Benedini, Cioli, Riffeser, Romiti e Kann eletti nel comitato di indirizzo

L’assemblea dei soci dell’Osservatorio Permanente Giovani – Editori ha eletto all’unanimità Andrea Ceccherini presidente dell’organizzazione per un nuovo mandato, esprimendogli apprezzamento per i risultati raggiunti e per il contributo reso alla crescita della reputazione dell’organizzazione, sia a livello nazionale che internazionale, come, scrive la nota, recentemente testimoniato non solo dalla partecipazione congiunta dei direttori di New York Times, Wall Street Journal, Washington Post e Los Angeles Time, ma anche dalle parole del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Andrea Ceccherini

L’assemblea, svoltasi questa mattina, ha eletto anche il Comitato di indirizzo del quale faranno parte il presidente del Gruppo Sole 24 Ore Benito Benedini, l’amministratore delegato di Rcs MediaGroup Laura Cioli, il rettore emerito dell’Università Iulm Giovanni Puglisi, l’amministratore delegato della Poligrafici Editoriale Andrea Riffeser Monti, il presidente d’onore di Rcs MediaGroup Cesare Romiti, e il premio Pulitzer Peter Kann, già presidente della Dow Jones e dello Wall Street Journal.

Nel corso dell’assemblea, come riporta ancora la nota sono stati segnalati anche i numeri dei progetti sostenuti dall’Osservatorio, a comincire dal progetto ‘Il Quotidiano in Classe’, che conta in questo anno scolastico 2.094.861 studenti delle scuole secondarie superiori coinvolti, grazie al lavoro di oltre 45.000 insegnanti, per arrivare a ‘Il Giornale in Ateneo’, conta ben 75 degli 80 Atenei iscritti alla Crui partecipi, passando dal progetto di alfabetizzazione economico – finanziaria ‘Young Factor’, che in questo anno scolastico ha raggiunto 500.207 studenti. Definiti anche i nuovi fronti di evoluzione e sviluppo nei prossimi sei anni, orientati verso l’educazione critica all’uso dei media digitali e nell’apertura verso un’evoluzione internazionale.