Quattro nuovi soci per Fondazione Altagamma: Calvisius Caviar, Fedeli Cashmere, Herno e Skira

Da inizio 2016 quattro nuove imprese hanno fatto il loro ingresso in Fondazione Altagamma: sono Calvisius Caviar, Fedeli Cashmere, Herno e Skira.

Come riporta un comunicato, Fedeli Cashmere e Herno vanno ad arricchire la categoria moda, il settore maggiormente rappresentato in Altagamma. Fedeli porta in dote un’eccezionale tradizione nella lavorazione sartoriale di filati di prima qualità, unita alla capacità imprenditoriale che ha permesso al marchio di affermarsi nel mondo.

Mentre Herno si unisce ai grandi brand della moda Italiana già presenti in Fondazione grazie ad un urbanwear sartoriale che si distingue per la ricerca e l’innovazione nei tessuti e nei processi produttivi, con una forte attenzione alla sostenibilità.

Calvisius Caviar, invece, è il marchio premium del gruppo Agro Ittica Lombarda, che detiene più del 10% della produzione mondiale del caviale d’allevamento, ottenuto in un ambiente sostenibile e ideale per la riproduzione e la crescita delle specie ittiche più pregiate.

L’ingresso di Skira, infine, storico marchio di editoria d’arte, inaugura una nuova categoria di soci in ambito culturale e testimonia l’impegno della Fondazione nel consolidare il legame ideale dell’alto di gamma italiano con l’arte e la cultura.

“I nuovi ingressi” ha dichiarato Stefania Lazzaroni, direttore generale di Fondazione Altagamma, “portano a 97 il numero dei brand di Altagamma, ampliando la rappresentanza dell’eccellenza imprenditoriale italiana in diversi settori, tra cui la moda, la gioielleria, il design, l’alimentare, l’ospitalità, la velocità, la nautica e, da quest’anno, la cultura”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Arte e Moda nel libro di Stefania Macioce: presentato a Roma il 25 ottobre

Evento Lasooh!: GroupM promuove l’esterna versione digital

Fabrizio Cotognini vince il Premio Cairo 2018. Dal 16 al 21 ottobre a Palazzo Reale in mostra con le opere in concorso