Dal 43% di ebay, al 27% di Microsoft. Ecco come si suddivide in America la presenza femminile nelle 8 maggiori compagnie tech (INFOGRAFICA)

Se il tema dell’ultima giornata internazionale della donna scelto dalle Nazioni Unite è riuscire ad arrivare nel 2030 alla completa parità di genere tra uomini e donne, uno dei settori nei quali bisognerà percorrere più strada è quello tech. A sottolinearlo è il sito Statista.com che, partendo dai dati americani, ha stilato una classifica relativi alla forza lavoro al femminile impiegata in 8 tra le più popolari realtà del settore, da Microsoft e Apple, a Google, passando per i social LinkedIn, Facebook e Twitter, e le società di eCommerce come eBay e Amazon.

Stando ai dati, si passa dalla media del 27% di donne impiegate in Microsoft al 43% di ebay, anche se guardando i numeri di quante svolgono mansioni più tecniche la percentuale crolla. La percentuali di quante invece occupano cariche manageriali si aggira attorno a una media del 25%, un dato che, nota il sito, è in linea con quanto succede in altri settori dell’economia, ma comunque ben lontano dalla parità.

Infografica ripresa dal sito Statista.com

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Cannes Lions: vincono Pritchard e P&G. Bene l’Italia con Diesel e Publicis

Vodafone lancia ho, low cost che sfida Iliad: 6,99 euro per minuti e sms illimitati e 30 Giga

Thompson (Nyt) giudica gli Ott: Google creativo, Fb complicato, Tw migliora ma sui social poca trasparenza