10 marzo 2016 | 10:27

Torna in edicola il Guerin Sportivo con una nuova grafica e lo storico logo. Il direttore, Vocalelli: una rivista ricca e all’avanguardia. Pogba, Federica Pellegrini e Melissa Satta nel primo numero

Torna in edicola oggi, giovedì 10 marzo 2016, il Guerin Sportivo con la sua testata storica. Come riporta il blog del Guerin Sportivo, il mensile sportivo più antico del mondo, fondato nel 1912, che da oltre 100 anni tratta di sport torna a raccontare queste imprese con una veste grafica totalmente rivista, lo storico logo che ha fatto sognare intere generazione e un nuovo direttore: Alessandro Vocalelli.

“È motivo di grande orgoglio poter dirigere il Guerin Sportivo e presentare il nuovo numero da oggi in edicola: una rivista sempre più ricca e all’avanguardia, al servizio dei suoi fedelissimi lettori, impreziosita anche da una moderna veste grafica”, è il commento di Vocalelli.

Vocalelli, scrive Tuttosport, romano, 56 anni, è direttore del Corriere dello Sport-Stadio, che ha già diretto dal 2003 al 2012. Dal 2012 al 2015 è stato editorialista di Repubblica e della Rai, commentatore di tutti i più grandi avvenimenti, opinionista fisso di Uno Mattina, Novantesimo Minuto e Dribbling, prima di diventare Capo della Comunicazione e dell’ufficio stampa del Comitato Promotore delle Olimpiadi Roma 2024. Sostituisce Matteo Marani, che lascia il Gruppo Amodei dopo 24 anni di presenza nella redazione del Guerin Sportivo e 8 anni di direzione e che dal 1° marzo assumerà l’incarico di vicedirettore di Sky Sport.

Le novità riguardano anche i contenuti, spiega il Guerin Sportivo, che si arricchirà di firme autorevoli, rubriche, poster, interviste e grandi inchieste.

Alessandro Vocalelli (foto: Twitter)

Il Guerino vivrà anche sui quotidiani Corriere dello Sport – Stadio e Tuttosport con delle rubriche settimanali a base di calcio e con lo stile irriverente, diretto e passionale che lo contraddistingue dal 1912.

Nel numero in edicola in copertina c’è lo juventino Paul Pogba che dice: “voglio il pallone d’oro”, un’inchiesta su tutti gli ingaggi della Serie A e servizi sul centrocampista del Napoli Hamsik, su Melissa Satta, Federica Pellegrini, un parallelo Messi contro Ronaldo per scoprire chi è più forte e i 100 under 20 più bravi del mondo.

In regalo il super poster di Paul Pogba.