Stefano Carlin entra nell’agenzia di ricerche mUp – insight

mUp – insight in action, agenzia di ricerche nata nel 2010 dall’incontro di Maria Fiorenza, Susanna Malabarba, Monica Spinola, per offrire ricerche di qualità che sappiano ispirare i clienti e orientarli nelle loro decisioni di business, oggi si arricchisce di nuove competenze quantitative con l’ingresso di Stefano Carlin.

Nella sua trentennale carriera, Stefano ha ricoperto posizioni di primaria importanza in società internazionali (GfK, Ipsos, Millward Brown, Research International) sia in Italia che all’estero, e si è occupato di innumerevoli problematiche di ricerca, specializzandosi in particolare in studi sulla comunicazione pubblicitaria, sull’innovazione e sulla customer satisfaction/loyalty.

Grazie alla professionalità e all’esperienza di Stefano, Mup – dice una nota dell’agenzia – sarà ancora di più un partner a 360° a fianco dei clienti per garantire il successo dei loro brand.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Wired Next Fest 2018, a tema la contaminazione

Il mercato Usa soft-luxury analizzato da Contactlab

Al via il tandem La Stampa-Forbes Italia