Vatileaks, Nuzzi: l’informazione non si ferma con i processi. Fittipaldi: ho fatto il mio mestiere di giornalista, e lo rifarei

“Non è con i processi che si ferma l’informazione. #Viacrucis”. E’ il tweet lanciato dal giornalista Gianluigi Nuzzi, indagato in Vaticano con l’accusa di divulgazione di documenti riservati.

 

“Oggi i giudici del Vaticano mi  interrogheranno al processo Vatileaks 2. Dirò solo la verità: che ho fatto il mio mestiere e che lo rifarei”. E’ quanto si legge nel tweet lanciato da Emiliano Fittipaldi, il giornalista indagato in Vaticano, con l’accusa di aver divulgato documenti riservati.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mediaset e F2i alleate per Ei Towers: Opa sull’operatore delle torri già partecipato dal gruppo di Cologno

Mondiale, Pier Silvio Berlusconi: sono orgoglioso, è servizio per il pubblico – I NUMERI del primo Mondiale Mediaset

Cristiano Ronaldo si presenta alla Juventus: “voglio essere il migliore dentro e fuori dal campo”