14 marzo 2016 | 18:10

Vatileaks, Nuzzi: l’informazione non si ferma con i processi. Fittipaldi: ho fatto il mio mestiere di giornalista, e lo rifarei

“Non è con i processi che si ferma l’informazione. #Viacrucis”. E’ il tweet lanciato dal giornalista Gianluigi Nuzzi, indagato in Vaticano con l’accusa di divulgazione di documenti riservati.

 

“Oggi i giudici del Vaticano mi  interrogheranno al processo Vatileaks 2. Dirò solo la verità: che ho fatto il mio mestiere e che lo rifarei”. E’ quanto si legge nel tweet lanciato da Emiliano Fittipaldi, il giornalista indagato in Vaticano, con l’accusa di aver divulgato documenti riservati.