15 marzo 2016 | 18:46

La fusione ItEdi-Espresso? Una cosa intelligente, dice Urbano Cairo. In Rcs al lavoro per realizzare il piano, ma intanto sono peggiorate le condizioni competitive

“Altri operatori fanno cose intelligenti che tendono a creare dei gruppi ancora più rilevanti, e la Rizzoli in questo momento non sta facendo cose”. L’editore di La 7, Urbano Cairo, socio di Rcs, a margine della presentazione del programma tv ‘Eccezionale Veramente’, si è espresso così a proposito della fusione Itedi-L’Espresso.

Stando a quanto riporta l’agenzia Ansa, Cairo avrebbe specificato che in Rcs “stanno realizzando questo piano, però il tempo passa”.

Urbano Cairo (foto Olycom)

Poi ha aggiunto che l’amministratore delegato di Rcs Media Group, Laura Cioli, “è arrivata da quasi cinque mesi. Il tempo passa veloce, e intanto, da quando è arrivata lei, questi signori dell’Espresso si sono messi insieme con La Stampa e con il Secolo, peggiorando le condizioni competitive”.