Metroweb al lavoro per portare in tre anni la banda ultralarga in dieci grandi città italiane, tra cui Roma, Napoli, Bari e Venezia. Un’operazione dal costo di 1 miliardo di euro

Il Cda di Metroweb ha deciso di lanciare un piano per sviluppare la banda ultralarga in 10 grandi città italiane. Secondo Mf-Dowjones, che cita una fonte a conoscenza dei fatti, dopo Bologna e Torino, anche Genova, Roma, Napoli, Firenze, Bari, Palermo, Verona e Venezia verranno connesse con la fibra ottica.

Il cablaggio, prosegue l’agenzia, avverrà in un arco temporale di tre anni e l’investimento complessivo è di circa 1 miliardo di euro.

Secondo Dowjones, Metroweb ha deciso di procedere con il piano di cablaggio in fibra a prescindere da eventuali accordi che verranno presi con altri operatori.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Luciano Flussi in una lista di dirigenti in uscita dalla Rai. Al suo posto si parla di…

Torna sopra i 40 milioni il numero di italiani che leggono o sfogliano un giornale. Dati Audipress 2018/III

I giornalisti di Mondadori Periodici: “esorbitanti” 35 esuberi su 149. L’Assemblea: un editore non abdica così al suo ruolo