24 marzo 2016 | 11:13

Arriva Radio Dead, web radio con solo canzoni e successi di cantanti e gruppi scomparsi. Il fondatore Steve Penk: nulla di deprimente, celebriamo la musica di grandi artisti che ci hanno lasciato

Una stazione radio per ascoltare solo canzoni e grandi successi di star o gruppi che hanno tutti un elemento in comune: essere passati a miglior vita. O nel caso delle band di contare tra i propri componenti almeno uno scomparso. Questa l’unico requisito per essere trasmessi sulle frequenze di Radio Dead, web radio, fondata dall’ex dj di Capital e Virgin Radio Steve Penk.

“La percezione che si può avere di questa radio prima di ascoltarla è che sia un’idea di cattivo gusto. In realtà è una radio gioisa, che celebra la musica di grandi artisti scomparsi”, ha spiegato lo stesso Penk a Sky News, sottolineando che il suo obiettivo è fare in modo che gli ascoltatori si divertano e ricordino la musica dei grandi artisti.

L’idea, ha detto ancora Penk che dal 2015 sarebbe nata dopo la morte di alcuni grandi artisti all’inizio di quest’anno, da David Bowie a Glenn Frey, solo per citarne alcuni, rendendosi conto di quanto lunga fosse la lista di star scomparse e a loro mal grado non trasmesse dalle radio stesse. Insomma, ha concluso, nulla di negativo o deprimente, ma solo una celebrazione di grandi artisti che ci hanno lasciato una musica meravigliosa.