Manager

24 marzo 2016 | 12:15

Massimo Tiso, amministratore delegato di Qui! Group Brasil

Massimo Tiso è stato nominato amministratore delegato di Qui! Group Brasil, la prima società estera di Qui! Group, attiva dal 2015 in Brasile nel settore dei pagamenti elettronici, dei circuiti di fidelizzazione e couponing.

Massimo Tiso, amministratore delegato di Qui! Group Brasil

Nella veste di ceo, spiega un comunicato, Tiso si occuperà principalmente del consolidamento del business del Gruppo nel Paese. Sono previsti per la prima metà dell’anno accordi con player locali che porteranno all’emissione delle prime carte prepagate multifunzione collegate a circuiti di loyalty cashback e couponing – già uno dei prodotti di punta di Qui! Group sul mercato italiano.

Massimo Tiso, napoletano, classe 1962 laureato in Sociologia delle Comunicazioni, ha maturato un’esperienza trentennale nei settori delle telecomunicazioni e media. Ha iniziato lavorando in Sip a Firenze poi gruppo Telecom a Roma, ha ricoperto posizioni manageriali in diverse start up del settore come Wind e Blu, aggiungendo un’esperienza nel settore media in Spagna, per poi rientrare in Italia come Direttore Vas di Tim. Prima di entrare nel management di Qui! Group Brasil, ha lavorato nel ‘Grupo Bandeirantes de Comunicaçao’, ricoprendo il ruolo di Ceo delle aziende di innovazione digitale e sistemi di pagamento del gruppo (One Brasil, One Pay e Rdio Band Musica).

Qui! Group, già leader italiano nel settore dei titoli di servizio per il welfare aziendale e sociale, nei programmi di loyalty, nei sistemi di pagamento e servizi digitali, intende, con questa nomina, rafforzare ulteriormente il management di primo livello nel paese e dare piena attuazione al piano di espansione estero, iniziato proprio dal Brasile e che proseguirà, nei prossimi mesi, in Messico e negli Stati Uniti, Paesi in cui il Gruppo sta stingendo accordi importanti.