Yahoo! è in vendita e fissa all’11 aprile la scadenza per la presentazione delle offerte per attività web e asset asiatici

Yahoo! fissa all’11 aprile la scadenza per la presentazione delle offerte preliminari per le sue attività web e gli asset asiatici. Lo riporta il Wall Street Journal citando alcune fonti, secondo le quali in una lettera inviata ai potenziali acquirenti Yahoo! chiede di presentare l’offerta indicando quali asset si intendono acquistare e a quale prezzo. 

Ai papabili acquirenti Yahoo! ha chiesto dettagli su come intendono finanziare l’acquisizione, le condizioni necessarie per la chiusura di un accordo, ma anche cosa li spingerebbe ad andare avanti con l’offerta.

Con la scadenza in aprile, Yahoo! potrebbe potenzialmente chiudere un accordo in giugno o luglio, quando è prevista l’assemblea degli azionisti. Con la presentazione delle offerte preliminari, Yahoo! punta a restringere la rosa degli acquirenti dagli attuali 40 a 2-3, quelli realmente intenzionati ad acquistare la società.

Marissa Mayer

Marissa Mayer, Ceo Yahoo (foto Olycom)

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Presidenza Rai, il via libera della Vigilanza apre alla riproposizione di Foa

Olimpiadi, Salvini: farò il possibile per portarle in Italia. Appendino: no di Torino perché manca chiarezza su chi finanzia

I sindacati europeo e internazionale dei giornalisti: inaccettabili gli attacchi del governo italiano ai media