Rimosse 30mila pubblicazioni caricate illecitamente sul web su ricorso della Fieg all’Agcom

Rimosse 30mila pubblicazioni caricate illecitamente sul web su ricorso della Fieg all’Agcom. Si è conclusa oggi positivamente l’attivazione da parte della Federazione Italiana Editori Giornali (Fieg) della procedura online prevista dal Regolamento Agcom in materia di tutela del diritto d’autore online contro il sito emerotecaonline.it, il cui gestore, in ottemperanza a quanto richiesto dalla Fieg, ha provveduto a rimuovere le circa 30mila pubblicazioni quotidiane e periodiche presenti sul proprio sito web in violazione del diritto d’autore.

Si tratta di uno dei numerosi casi in cui la Fieg, come ricorda una nota, ha attivato la procedura del Regolamento Agcom su mandato di aziende associate: il risultato, ottenuto in meno di venti giorni grazie alla brevità della procedura, rafforza la determinazione degli editori italiani di giornali nel contrastare ogni violazione del diritto d’autore e nel promuovere l’offerta legale di opere editoriali.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

RepTrak 2018: Ferrero azienda con la migliore reputazione in Italia. Seconda Ferrari

Vivendi: con Mediaset non è finita, siamo pazienti

Tim, Vivendi: Elliott vuole smantellare gruppo, nostra visione industriale. Bolloré: alla fine della fiera si contano gli animali