01 aprile 2016 | 16:10

Dal primo computer allo smartwatch, passando per l’iPhone. Apple compie 40 anni (VIDEO)

Tra battaglie per i brevetti e per la difesa della privacy, Apple compie oggi 40 anni. Era il primo aprile del 1976 quando Steve Jobs, Steve Wozniak e Ronald Wayne fondarono in un garage di Los Altos la Apple Computers, piccola compagnia che nel giro di quattro decenni è diventata la più grande azienda del mondo per valore di mercato, sorpassata ultimamente sono da Alphabet, la holding a cui fa capo Google.

Dal primo computer, l’Apple I, che vede la luce il primo aprile del 1977, fino ad arrivare all’iPhone, iPad e al recentissimo Apple Watch, sono tanti i successi che hanno scandito la storia della società di Cupertino, nella quale però non sono mancati alcuni flop  come il primo portatile Lisa o il palmare Newton, lanciato nel lontano 1993. Oggi l’azienda californiana, guidata dal 2011 da Tim Cook, sembra orientata a puntare sul terreno della tecnologia indossabile, sui servizi come lo streaming, l’editoria e i pagamenti ‘mobile’. E secondo indiscrezioni, in futuro, potrebbe puntare anche sulla realtà virtuale e sulle auto elettriche, diversificando ulteriormente la propria offerta.

Per festeggiare la ricorrenza, in concomitanza anche con l’arrivo dei nuovi iPhone e iPad presentati da Cupertino lo scorso 21 marzo, lo stesso Tim Cook, continuando una tradizione inaugurata da Jobs, ha accolto i clienti dell’Apple Store di Palo Alto, come mostrano alcune foto postate sul suo profilo Twitter.

 

Ecco il video con cui alla presentazione dei nuovi iPhone Apple ha festeggiato il suo compleanno, ripercorrendo in 40 secondi i maggiori prodotti Apple e gli slogan pubblicitari più significativi