Enrico Mentana contro Bruno Vespa: ospitare Riina Jr perchè ha un libro in uscita non è giornalismo – VIDEO

Il direttore del telegiornale di La7, Enrico Mentana, non le manda a dire. Durante l’edizione principale delle 20 critica aspramente la scelta del programma Rai Porta a porta condotto da Bruno Vespa di ospitare il figlio del boss mafioso Totò Riina. In particolare il giornalista se la prende con le tempistiche e le modalità di intervista: «Ospitare il figlio di Riina perché ha il libro in uscita non è giornalismo». Parole dure che molti hanno condiviso chiedendo addirittura le dimissioni del conduttore Vespa.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Cairo: dal mio arrivo in Rcs, nel 2016, debito sceso di 8 milioni ogni mese

Sindacati di categoria e Cdr vicini ai colleghi di Askanews (e critici con il bando agenzie)

Sgambetto Mediaset a Vivendi. Dailymotion deve rimuovere i video dell’Isola dei famosi