11 aprile 2016 | 18:00

Salone Libro: via libera dalla Regione Piemonte all’ingresso di Mibact e Miur

La Giunta regionale del Piemonte ha dato il via libera nella seduta di oggi allo schema di intesa per l’ingresso di Mibact e Miur nel Salone del Libro di Torino. Il documento, proposto dall’assessore alla Cultura Antonella Parigi, prevede che i soci fondatori del Salone del Libro (Regione Piemonte, Città metropolitana e Comune di Torino) amplino la platea dei partner pubblici all’interno dell’assemblea dei soci della Fondazione per il libro, la musica e cultura con l’ingresso dei ministeri dell’Istruzione e dei Beni e Attività Culturali.

Antonella Parigi (foto Olycom)

L’obiettivo, ha detto Parigi, è “definire il percorso di rinnovamento e rilancio indispensabile per consentire lo svolgimento delle attività negli anni futuri in modo ordinato e finanziariamente equilibrato”.